CENTRO DI ONCOLOGIA MEDICA INTEGRATA

Centro di Eccellenza Villa Salaria Hospital

Un approccio multidisciplinare ed integrato alla malattia oncologica

Il nostro Centro adotta un approccio multidisciplinare ed integrato alla malattia oncologica poiché abbina ai trattamenti oncologici ordinari (chirurgia, chemioterapia, radioterapia, metodiche di radiologia interventistica) terapie complementari come la ipertermia, l’ozonoterapia, la fitoterapia, l’agopuntura offrendo un valido supporto al paziente malato di tumore nel suo, a volte estremamente lungo e delicato, percorso terapeutico.

L’oncologia integrata ha lo scopo di ridurre gli effetti collaterali delle terapie mediche, sostenere l’attività del sistema immunitario e sensibilizzare il più possibile le cellule ai farmaci impiegati nella cura.

E’ stato dimostrato che questo moderno approccio alla patologia tumorale, pur nella sua elevata complessità, ha permesso di ottenere un miglioramento della qualità di vita, una diminuzione della mortalità per cancro e anche un aumento della percentuale di sopravvivenza in molte neoplasie in fase avanzata.

 

VANTAGGI DELLA IPERTERMIA ONCOLOGICA

La   somministrazione   di   calore   alla   massa   tumorale   mediante   ipertermia   oncologica a radiofrequenza, con l’impiego di apposite apparecchiature adatte ad aumentare la temperatura degli   organi   sani   e   malati   in   profondità,   ottiene   effetti   benefici   sulla   malattia   quali:

  • apoptosi (morte cellulare) selettiva delle cellule tumorali risparmiando quelle dei tessuti sani;
  • migliore efficacia della chemioterapia e della radioterapia se l’ipertermia viene somministrata durante il periodo in cui si effettuano;
  • il calore ha anche l’effetto di dilatare i vasi sanguigni permettendo una migliore diffusione dei farmaci antitumorali in aree scarsamente vascolarizzate, aumentandone ulteriormente l’efficacia;
  • stimolazione del sistema immunitario contro il tumore ed in particolare dei linfociti NK (maggiori effettori dell’immunità anti cancro);
  • riduzione dell’afflusso di sostanze nutrienti verso la massa tumorale per modulazione della produzione di vasi sanguigni nel tumore;
  • effetto antidolorifico spesso molto utile per la naturale produzione di endorfine nelle zone trattate dalla ipertermia oncologica.

 

DOVE ESEGUIRE I TRATTAMENTI

Nell’Unità di oncologia medica di Villa Salaria Hospital è possibile eseguire ipertermia oncologica con una apparecchiatura Oncotherm EHY 3010 ML.

 

IN CHE COSA CONSISTE IL TRATTAMENTO DI IPERTERMIA ONCOLOGICA

Il trattamento risulta molto tollerabile, assolutamente indolore ed ha una durata variabile a

seconda della condizione clinica del paziente.

Solitamente deve essere ripetuto in cicli da 10 sedute da eseguirsi a giorni alterni.

Tecnicamente, consiste nel poggiare sull’area da scaldare un leggero elettrodo in stoffa conduttiva che ha il compito di direzionare l’energia a radiofrequenza verso la zona del corpo da trattare.

 

IN QUALI TUMORI SI APPLICA LA IPERTERMIA ONCOLOGICA?

Si impiega in tutti i tumori solidi e nei tumori del sangue nei quali ci siano dei pacchetti di linfonodi conglobati riconoscibili (ulteriori e più approfondite informazioni sul portale ipertermiaitalia.it)

Prenota un appuntamento

  • Per prenotare una vista o un'esame specialistico presso la il nostro centro di eccelleza: CENTRO DI ONCOLOGIA MEDICA INTEGRATA, è sufficiente compilare senza impegno il seguente form indicando le preferenze di orario e i recapiti per essere ricontattati da un nostro operatore.

    *Campi Obbligatori

  • Informazioni di Contatto

  • Preferenze Telefonata Operatore

  • Note e Privacy

  • Si prega di inserire nel seguente riquadro eventuali note aggiuntive o indicazioni sulla prestazione che si desidera prenotare

VIDEO APPROFONDIMENTO

Dott. Carlo Pastore

Medico chirurgo
specialista in oncologia medica e perfezionato in ipertermia clinica oncologica

FAQ

Le terapie integrate in oncologia sostituiscono la terapia oncologica ordinaria?

Assolutamente no. Le metodiche integrate si affiancano alla terapia principale per coadiuvarla riducendone gli effetti secondari e migliorandone l’attività antineoplastica

Quali sono gli effetti collaterali dell'ipertermia?

La maggior parte delle persone è in grado di deglutire il Palloncino Allurion senza problemi.

Le persone che hanno difficoltà a deglutire vengono aiutate dal proprio medico, che guiderà il palloncino in posizione, sempre senza endoscopia o anestesia.

I fitofarmaci possono interferire con i trattamenti oncologici?

I fitofarmaci hanno una attività farmacologica vera e propria. Quindi opportuna la prescrizione da parte di personale medico formato verso l’oncologia e che conosca le potenziali interazioni tra fitofarmaco e terapia oncologica in corso di somministrazione

Il paziente verrà gestito in team?

Assolutamente si. Il Paziente vedrà la sua vicenda clinica condivisa con più specialisti variabili secondo le esigenze specifiche della condizione clinica

L'ipertermia è una metodica sperimentale?

No, non lo è. Pubblicati su riviste scientifiche internazionali abbiamo disponibili numerosi lavori clinici riguardanti l’impiego come coadiuvante sinergico in un setting oncologico